2018

Kirschfest Geschichte auf Italienisch

La storia della festa della ciliegia

 

Nelle cronache e nei libri di storia medievale non si trova alcuna informazione che accenni ad un assedio di Naumburgo durante le guerre degli Hussiti.
Nel frattempo si è giunti ad affermare con certezza che gli Hussiti non siano mai stati davanti alle mura della città di Naumburgo.
Nonostante ciò / ciononostante il mito della festa della ciliegia appartiene  da sempre alla memoria collettiva dei cittadini di Naumburgo.
Allora qual è la verità sulla storia della festa della ciliegia?
Esiste una testimonianza – la più antica conosciuta – che consiste in un conto del Consiglio risalente all’anno 1526 che registra la spesa per l’acquisto di ciliegie per una festa scolastica.
Probabilmente la tradizione della festa della ciliegia è ancora più antica, però è stata riunita solo più tardi col mito degli Hussiti.
Per la prima volta intorno al 1685 si ritrova nel “Chronicon Naumburgense” di Caspar Eulenberg la storia della liberazione di Naumburgo, raccontata attraverso i bambini – quindi circa 240 anni dopo l’evento leggendario.
Da allora in poi la festa della ciliegia è sempre stata festeggiata in riferimento al mito degli Hussiti.
In ogni tempo la festa della ciliegia e il suo mito rimasero limitati all’ambito delle scuole.
Diventò popolare soltanto grazie all’insegnante di presidio, il signor Georg Rauh, soprattutto attraverso il suo volantino “La debolezza sulla forza o sulla notizia precisa del 1432 di Naumburgo è nell’esercito degli Hussiti sotto il loro condottiero Procopio e la  festa, nata allora, della scuola o della ciliegia, nel 1782”.
Presumibilmente il signor Rauh ha datato l’assedio al 1432, per poter reclamare un giubileo speciale per il suo atto, 350 anni dopo l’assedio. Già a quei tempi si sapeva che gli Hussiti tutt’al più potevano essere passati nelle vicinanze di Naumburgo nel 1430 o nel 1431.
La versione del signor Rauh venne poi  ornata da vari scrittori e giornali. In tutta la Germania  il dramma di Kotzebuh “Gli Hussiti a Naumburgo”/“Die Hussiten vor Naumburg” acquisiva fama.
La più famosa divenne naturalmente la canzone della festa della ciliegia di Karl Friedrich Seyferth, che nei tempi passati aveva assolutamente un significato ironico e che oggi è il motivo per cui ogni bambino di Naumburgo conosce il mito della festa della ciliegia.


Herzlichen Dank an Nora und Serena!